domenica 18 giugno 2017

hi daddy


hey daddy, è tanto tempo che non parliamo, da quel giorno prima dell'estate, sette anni fa.
non so se ti sei accorto che te ne sei andato, non lo so, sai le mie idee in materia sono molto confuse e, purtroppo, non ho fede che supporti qualsivoglia teoria.
del resto anche sulla vita non ho ancora capito niente (cazzo sarebbe sicuramente più appropriato, ma so che non ti piacerebbe), quindi figuriamoci sulla morte.
io comunque me ne sono accorta che te ne sei andato e certi giorni manchi proprio.
chissà cosa mi diresti ora, sai non ho ancora smesso di fumare e il cuore è sempre indomito, l'anima poi...mai quieta, lavorare continua a non piacermi, sono sempre un po' asociale e la mia casa è piena di animali.
praticamente non è cambiato nulla.
allora mi dicevi sempre: "un giorno alla volta bambina mia, va tutto bene"
subito dopo aggiungevi cambiando decisamente tono: "e smettila di fumare!!".
boh forse lo farò

sabato 21 gennaio 2017

Mommy



Sono rannicchiata, cerco di sentirla intorno a me, cerco di sentirla da dentro, cerco il suo amore, che mi avvolga, voglio sentire il legame,  il cordone, voglio scambiare l'ossigeno, voglio proteggerla.
Abbiamo paura, sento il suo cuore battere, non posso nulla.
Mi rannicchio ancora di più, immobile, la carne, la vita, il respiro rassicurante.
Sei me e io sono te mamma.